DRM Denuvo

Secondo quanto recentemente riportato sembra che il noto sistema DRM dal nome Denuvo, utilizzato su diverse versioni di giochi dedicati a Pc, tra cui FIFA 15, Lords of the Fallen e Dragon Age: Inquisition, sia stato violato da un gruppo di ragazzi cinesi.

Denuvo è di fatto considerato uno dei sistemi più difficili da “crakkare”, quasi impossibile da violare, in quanto utilizza un codice speciale che cambia continuamente.

Il noto sistema DRM è infatti riuscito a proteggere FIFA 15 e Lords of the Fallen per diverse settimane, risultato assolutamente ottimo, considerando che spesso molti videogiocatori su Pc riescono ad ottenere i giochi “piratati” anche prima dell’uscita ufficiale.

Secondo quanto riportato su diversi forum sembra che Denuvo sia stato violato solo in parte sul nuovo e popolare titolo di Bioware, Dragon Age: Inquisition.

E’ importante ricordarvi che il noto sistema di DRM dovrebbe andare a proteggere anche la versione Pc del popolare titolo di Rockstar Games, GTA V, che oltre ad implementare il DRM già presente sulla piattaforma Steam, includerà anche Denuvo. Il celebre gioco come è noto a tutti vedrà il suo debutto su Pc il il giorno 27 gennaio 2015.

A questo punto non ci resta altro che attendere al fine di scoprire in che modo le varie Software House risponderanno a questa ennesima violazione.

Fonte: Denuvo, il sistema di DRM considerato inviolabile, sembra sia stato violato – hdblog.it.